I numeri di Draghi e Franco decisivi per il nuovo Governo

I numeri di Draghi e Franco decisivi per il nuovo Governo

Qualsiasi sia l'esito delle elezioni, bisogna fare scelte precise e agire rapidamente

“Il Governo (dimissionario, ndr) rimane impegnato nel disbrigo degli affari correnti, nell’attuazione delle determinazioni già assunte dal Parlamento e nell’adozione degli atti urgenti (...) Spetta al nuovo Governo riempire il quadro della prossima legge di bilancio di contenuti (...) Se viene mantenuto un limite all'indebitamento pari al 3,9% del prodotto lordo l'anno prossimo, come previsto nel Def, non ci sarà davvero spazio per scostamenti. Il commento di Stefano Cingolani su il Sussidiario.

Newsletter