La macchina elettorale di Meloni si è inceppata?

La Meloni sembra già in sofferenza, il 30% alle europee un miraggio Giorgia, che succede? Qualche nuvola sta oscurando la resistibile ascesa della destra italiana, e non per colpa degli astri ma per una serie di inciampi da essa stessa procurati. Può essere un momento no che poi passa –…
Leggi tutto...

Dopo le europee il vuoto, Schlein vorrebbe ma non può!

Le elezioni europee si avvicinano, partiti in confusione! L’impronta della campagna elettorale è ormai definita attorno ai due principali contendenti alle europee. Iperpersonalizzata quella della presidente del Consiglio. “Social” quella di Elly Schelin. Per la verità la segretaria del Partito democratico avrebbe voluto metterci di più la faccia, come la…
Leggi tutto...

Due liberalismi a confronto. Il duello tra Felice e Mingardi

E se non ci fossero i partiti estremisti, come sarebbe il Belpaese? Come sarebbe bello un mondo senza estremismi e senza autoritarismi. Come sarebbe bello un mondo segnato dall’illuminismo e non dal fanatismo. Come sarebbe funzionale una democrazia caratterizzata, in prevalenza, dal confronto tra quelli che una volta venivano classificati…
Leggi tutto...

Le elezioni europee e cento anni di questione politica meridionale

La irrisolta questione meridionale «I deputati meridionali facevano consistere il loro ufficio nel fare raccomandazioni e procurar favori agli elettori, e per essi una croce di cavaliere aveva più importanza che un trattato di commercio o un progetto di legge per le pensioni…». Cento anni fa Gaetano Salvemini scriveva queste…
Leggi tutto...

Meloni vorrebbe smontare l’Ue, come fare?

Si avvicinano le europee e la Meloni rischia grosso Giorgia Meloni vuole «smontare» l’Europa. Ne ha parlato ieri al Vinitaly, facendo riferimento in particolare alle politiche ambientali e alle risorse dedicate all’agricoltura. Ne ha parlato tra tante altre cose: il pericolo di escalation in Medio Oriente, il terzo mandato dei…
Leggi tutto...

Newsletter

. . . .