Lega, un triumvirato è pronto a sostituire Salvini

Europee in arrivo, la Lega a guida Salvini ha le ore contate? Sotto la direzione di Matteo Salvini, la Lega è progressivamente mutata da partito vero a partito personale: «Salvini premier» è nel simbolo. È ovvio che fintanto che la figura del leader brilla tutto va bene, ma quando questa…
Leggi tutto...

Un’alternativa liberal alla Meloni è possibile

Giorgia Meloni non è invincibile! Il voto in Sardegna lo dimostra Il successo acrobatico in Sardegna dell’alleanza Pd-Cinquestelle, pur con meno voti rispetto al centrodestra e con il consenso dei grillini ridotto di due terzi rispetto alle elezioni politiche di un anno e mezzo fa, assieme alla tragicomica performance di…
Leggi tutto...

Imparare dalle sconfitte, una lezione per il centrodestra

Elezioni in Sardegna, uno schiaffo a Giorgia Meloni “A volte vinco, tutte le altre imparo”: chissà se Giorgia Meloni riuscirà a fare propria la saggezza orientale che trasuda da questo antico proverbio giapponese. La vittoria, infatti, notoriamente inebria d’un’ebbrezza che annebbia, e ultimamente Meloni ha vinto molto. Ha vinto imponendosi,…
Leggi tutto...

Il G7 è la grande occasione di Meloni: resterà sovranista?

La Meloni davanti ad un bivio Lo scorso anno, al governo da pochi mesi, Giorgia Meloni era arrivata al G7 di Hiroshima circondata da sospetti e da quelle che lei stessa ha definito «fake news» della propaganda di sinistra. Ha dovuto commentare il richiamo «avventato» del premier canadese Justin Trudeau…
Leggi tutto...

Il solipsismo, morbo che affligge la politica italiana

L'Italia di Meloni non capisce l'Unione Europea di cui fa parte Duplice canone narrativo di Giorgia Meloni nella propria dimensione nazionale ed europea (leader antagonista di destra in Italia, leader istituzionale e moderato a Bruxelles), atteggiamento impositivo con cui tratta gli alleati, mettendoli spesso di fronte al fatto compiuto e…
Leggi tutto...

Newsletter

. . . .