Le parole in libertà non vigilata dei nostri politici!

A grandi passi ci avviamo alle ennesime elezioni politiche, dopo averne affrontate di amministrative. Il refrain pare sempre il medesimo. I politici (tutti) promettono mirabilie, sapendo che non manterranno alcuna promessa. Noi, gonzi, abbocchiamo. Come sempre. Anche se i più diserteranno le urne. La faccenda dovrebbe preoccupare una classe politica avveduta. Purtroppo le riforme di cui il Paese ha un disperato bisogno non si fanno che a spizzichi e bocconi.

I nostri personaggi pubblici spesso dimostrano incoerenza. Questo fa arrabbiare gli italiani, ma purtroppo quelli sono i politici nostrani, sia i big che quelli meno noti a livello nazionale. Uomini e donne delle istituzioni, spesso sono "fotografati" da elettori e media a raccontare fandonie, ad avere improvvise amnesie e ad effettuare clamorosi "cambi di rotta" e "cambi di casacca"ai limiti della "guida politica pericolosa". Non dovremmo eleggerli. E poi si incuneano nella scappatoia delle liste bloccate, inserendovi degli “yes men”. A mio aviso dovrebbe assumere l’impegno di fare questa benedetta riforma elettttorale nei primi 100 giorni di giorni. Chiunque vinca le prossime elezioni. E deve farla il Parlamento, non il governo legge. Però nessuno ne parla. Se gli Stati Uniti, la Germania, ma anche la Francia, la Gran Bretagna e tanti altri Paesi hanno esecutivi più stabili, rispetto all’Italia una qualche ragione ci sarà. E i signori Letta, Berlusconi e Renzi dovrebbero porsi e darsi una ragionevole risposta. Hanno trascorso giorni, mesi, anni a discuterne (Commissione Brescia) senza pervenire ad una soluzione utile per il Paese. Tante le domande degli elettori senza risposta. Sembra che a lorsignori non interessi la questione. Negli ultimi decenni l’Italia ha avuto ben 67 inquilini a Palazzo Chigi. Dal 1948 ad oggi, in 74 anni di storia della Repubblica italiana, sono 67 i governi susseguitesi alla guida del Paese, con una media di 1,1 anni per esecutivo. Un risultato che sottolinea un’instabilità intrinseca di sistema, soprattutto se si compara con le altre realtà europee, come la Germania, dove la durata media dei governi è di circa 3 anni. A questo si aggiunga che in Germania la legislatura dura 4 anni, differentemente dall’Italia in cui ha un arco di vita quinquennale.

Per quanto riguarda i Presidenti del Consiglio, in Italia ci sono stati oltre 30 primi ministri, in media uno ogni due anni e mezzo. Sono numerosissimi i premier che hanno presieduto governi differenti: De Gasperi ne ha guidati 8, Andreotti 7, Fanfani 6, Berlusconi 4 e così via.

Ma sono soprattutto gli ultimi anni della Repubblica a essere caratterizzati da premier in carica per un solo mandato. Dopo la caduta di Berlusconi, nel 2011, si è inaugurata la stagione dei governi tecnici e delle larghe intese: Monti, Letta, Gentiloni e Renzi. Categoria, questa, nella quale può più o meno rientrare anche il Governo Conte, essendo formato da due distinte forze politiche che, per dare vita all’esecutivo, hanno dovuto stillare un programma per identificare degli obiettivi comuni. Poi è arrivato il turno di Mario Draghi. Per salvare il salvabile. Adesso, dal 26 settembre sarà il turno di un altro. L’Europa, attonita, ci guarda.Proviamo a passare in rassegna alcune esternazioni dei nostri uomini politici. E trarne qualche considerazione. Marco Ilapi, 13 agosto 2022

Frasi di Mario Draghi*

“La sovranità nazionale resta in molti aspetti l'elemento fondamentale di ciascun governo. Ma per le sfide che trascendono i confini nazionali, l'unico modo per difendere la sovranità è che noi Europei la condividiamo all'interno dell'UE.”

“L'Euro è irrevocabile.”

“Una mortalità eccessiva che colpisca per asfissia finanziaria anche aziende che avrebbero il potenziale per tornare a prosperare dopo la crisi è uno dei gravi rischi per la nostra economia.”

Frasi di Luigi Di Maio*

“L'Italia ha importato dalla Romania il 40% dei loro criminali. Mentre la Romania sta importando dall'Italia le nostre imprese e i nostri capitali.”

“Le risorse vanno messe non sulle grandi opere inutili, come la Tav, ma sulle infrastrutture che servono davvero ai cittadini.”

“Se il Paese vuole essere competitivo le organizzazioni sindacali devono cambiare radicalmente. Dobbiamo dare possibilità alle associazioni giovanili di contare nei tavoli contrattazione, serve più ricambio nelle organizzazioni sindacali.

Frasi di Silvio Berlusconi*

“Non perdo tempo a smentire sciocchezze. Anzi, proporrò una tassa sulle chiacchiere”

“La sinistra deve smetterla di dire che devo rimanere a casa, perché questo mi crea un gran disagio, avendo venti case non saprei in quale andare.”

“La ripresa dell'Italia si chiama Silvio Berlusconi.”

Mussolini non ha mai ucciso nessuno, mandava gli oppositori in vacanza al confino.”

“Quando Bossi parla di peronismo io credo che si riferisca alla birra Peroni che è l'unico peronismo che conosce.

“Se fonderò un partito? Ho sempre dichiarato il contrario, sarà la ventesima volta che lo ripeto. Lo scrive chi ha interesse a mettermi contro gli attuali protagonisti della politica. E perciò farà finta anche stavolta di non leggere la mia smentita, per cui mi toccherà di ripeterla per la ventunesima volta e per chissà quante altre volte ancora.”

Frasi di Matteo Renzi*

Grillo si scaglia contro la tv. Ma è la tv che lo ha creato, plasmato, costruito, lanciato, arricchito. Finge di sputare nel piatto dove ha sempre mangiato.”

“L’Italia politica del dopo elezioni perde due mesi di tempo a discutere di formule politicistiche e lascia che la vita fuori dal Palazzo proceda senza governo. In compenso i leader o presunti tali discutono del modello di governo: elettorale, di scopo, balneare, di servizio, a termine, tecnico, di larghe intese, di coalizione, di unità nazionale. Tanti aggettivi senza sostantivi. E, soprattutto, senza sostanza.”

Attenzione. Decidere non significa non ascoltare nessuno. Al contrario: è importanteascoltare tutti. Ma poi bisogna agire. Altrimenti la discussione politica diventa il bar dello sport: tutti dicono la loro, ma alla fine non cambia nulla.”

Frasi di Giorgia Meloni

Una certa curiosità verso la sinistra l'avevo. Ma poi mi sono confrontata con un ambiente che non aveva rispetto nei confronti di chi la pensava in maniera diversa. L'arroganza... i democratici siamo noi... quelli per la pace siamo noi... quelli bravi e buoni siamo noi. E se tu non la pensi come noi ti sputiamo in faccia!

Frasi di Pierluigi Bersani*

“Siam mica qui a smacchiare i giaguari”.Ci hanno levato la briscola e siamo rimasti col due in mano

Siam mica qui a pettinare le bambole

La mucca nel corridoio sta bussando alla porta

Se piove, piove per tutti

Frasi di Carlo Calenda*

“I governi della fine della prima e della seconda Repubblica non hanno fatto niente per le imprese di questo Paese.”

“Si sta diffondendo ovunque un pericoloso rifiuto della modernità, dai vaccini all'innovazionetecnologica, dall'apertura dei mercati alla tolleranza.”

“L'autorevolezza e il rispetto si conquistano facendo rispettare le regole, non reagendo in modo scomposto.”

Frasi di Umberto Boss*

“A lui rispondo con un rutto.” (riferendosi al segretario del Partito Popolare Mino Martinazzoli)

“Come fa con quel cognome a fare concorrenza a noi che ce l'abbiamo sempre duro?” (riferendosi a Gianfranco Fini leader di Alleanza Nazionale)

“Tecnico? Personalità? Non esageriamo, è un professore di lettere arrivato alla Banca d'Italia per meriti divini. La praticaccia, quella sì, ce l'ha: la praticaccia di un droghiere!” (riferendosi a Carlo A. Ciampi)

“Il nostro popolo è pronto ad attaccare. Si dice che il Paese stia andando a fondo, ma io conosco un solo Paese, che è la Padania. Dell'Italia non me ne frega niente.”

Frasi di Matteo Salvini*

“Se un datore di lavoro deve evadere le tasse per sopravvivere non è un evasore ma è un eroe.”

“Alle leggi sbagliate non bisogna obbedire ma disobbedire finché non vengono cambiate.”

Se gli italiani mi daranno fiducia conto di essere "pro-tempore" per i prossimi 20 anni.

A Bruxelles ci sono dei criminali. Sono criminali in giacca e cravatta. In confronto a loro i "Movimenti dei Forconi" sono dei Lord.

*Le frasi degli uomini politici sono pubblicate sul sito www.frasicelebri,it

Newsletter