Il futuro dell’Italia è già stato deciso negli Usa

  • Pubblicato in Esteri

La sovranità dell'Italia continua ad essere limitata

Prima il solo vincolo esterno realmente cogente per il nostro Paese era dettato dalla competizione con l'Urss e da ciò che ne derivava, ossia l'adesione alla Nato e un ruolo antemurale di difesa e di mediazione che spettava all'Italia, insieme con la valorizzazione del "fianco sud" del Mediterrane (...) Oggi a quel vincolo si è aggiunto quello di seconda istanza, quello dell'adesione ai Trattati Europei (...) L'Italia è destinata all'irrilevanza, come dimostra l'assenza di un ambasciatore Usa a Roma. aNe scrive il prof. Giulio Sapelli su il Sussidiario.

 
Leggi tutto...

The Donald contro il Resto del Mondo

  • Pubblicato in Esteri

Sin dall’inizio, Trump ha isolato il Paese su quasi ogni fronte. Ha inaugurato il proprio mandato cancellando il Transpacific Partnership e dando sostanzialmente carta bianca alla Cina nel suo ambizioso progetto “One Belt One Road”. I continui appelli al protezionismo pongono una pesante ipoteca sul libero commercio, a lungo difeso dall’America. Durante il primo viaggio presidenziale in Europa (maggio 2017) ha bollato come «molto cattiva» la Germania per il suo attivo commerciale. L'editoriale di Charles Kupchan su Il Sole 24 Ore.

I rischi del trumpismo sotto gli occhi di tutti

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter