Il G20 di Bali visto da Occidente. Cooperare e ricostruire

  • Pubblicato in Esteri

Bali, il G 20 che affronta i problemi ma non li risolve

La riunione di tutti i maggiori leader, con l’eccezione non casuale di Vladimir Putin, può avere messo i semi per una nuova consapevolezza che l’ordine internazionale può andare facilmente in pezzi e che le conseguenze rischiano di andare fuori controllo (...) Il tentativo dell'Occidente di isolare la Federazione russa dal consesso mondiale si è scontrata in questi mesi con il sostanziale appoggio cinese in termini di aggiramento dell'embargo e di sponda diplomatica, che ha fatto da catalizzatore a un'ampia riluttanza di Paesi grandi e piccoli, dall'India al Sudafrica, a prendere apertamente le parti della causa ucraina. Il commento di Andrea Lavazza su Avvenire.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter