Crimea, Ucraina, Nato e Russia oggi

Crimea, Ucraina, Nato e Russia oggi

Per Putin la Crimea deve restare alla Russia!

Nel Grande Medio Oriente Putin aveva intrapreso a conquistare di fatto la potenza, incontrastato, così come era avvenuto in Georgia e in Crimea nel primo decennio degli anni Duemila (...) La Crimea ucraina non potrà che favorire la continuità di una guerra che è destinata a non finire mai e a rimanere una brace perenne di tipo balcanico. Sino all'estenuazione dei contendenti e dei mondi che rappresentano. Il commento allarmato del prof. Giulio Sapelli su il Sussidiario.

Newsletter