La Nato vuol fermare la Cina ma sbaglia tutto

La Nato vuol fermare la Cina ma sbaglia tutto

La Nato va in estremo Oriente

Giappone e Corea del Sud chiedono di aggiungersi alle nazioni del Quad (Dialogo quadrilaterale di sicurezza) e altresì di far parte della Nato (...) L’unico modo per frenare il bradisismo e isolare la Cina è ampliare l’arco delle alleanze e della cooperazione economica. Tutto il contrario di ciò che si è deciso di gran fretta a Madrid nel giugno del 2022. Il commento dell'econonista prof. Giulio Sapelli su il Sussidiario.

Newsletter