Ucraina, Putin vuole far risuscitare l''Urss

Ucraina, Putin vuole far risuscitare l''Urss

Per comprendere le tensioni attorno all’Ucraina è utile fare un passo indietro nel tempo, e precisamente a trent’anni fa, al dicembre 1991, quando andò in scena il crollo dell’Unione Sovietica. In un prezioso libro-testimonianza Andrej Gracev, ultimo portavoce di Michail Gorbaciov in quei giorni folli di dicembre, racconta “il giorno in cui l’Urss è sparita” (è anche il titolo del libro), traendo alcuni insegnamenti che risultano assolutamente pertinenti in un momento in cui le truppe russe si ammassano alla frontiera con l’Ucraina. Il commento di Pierre Haski su Internazionale.

Il disegno neo-imperialista di Vladimir Putini

Newsletter


. . .