I dirigenti delle regioni meridionali non piangono

I dirigenti delle regioni meridionali non piangono

Maxi aumenti per i dirigenti delle regioni del Sud. Sembra proprio un paradosso, ma le buste paga crescono. E di parecchio. Il record va alla piccola Molise con un incremento del 38% in soli tre anni. seguito dalla Puglia con un più 26% e la Campania con un più 23%, mentre il Nord va giù del 2,5%. In Comune. Tra i vertici primeggia il Lazio spinto da Roma: in Campidoglio 117 mila euro a testa, 97 mila a Milano e 87 mila a Napoli. Il commento di Gianni Trovati su Il Sole 24 Ore.

Italiani sempre più poveri, i dirigenti delle regioni meridionali sempre più ricchi

Newsletter