Cannabis, i rischi per la salute

Un sondaggio tra 7500 ragazzi tra i 13 e i 18 anni, in occasione della seconda puntata di ‘Generazione Giovani’, ha evidenziato un quadro allarmante: circa 1 su 10 ha ammesso di fare uso di sostanze stupefacenti a base di Cannabis (il 7% qualche volta, il 3% abitualmente). A questi…
Leggi tutto...

Non più dal medico, meglio dal pranoterapeuta

L'esercizio abusivo della professione sanitaria...non sarà più abusivo! Dolori articolari, contratture al collo e molte persone, anziché affidarsi alle mani esperte di un medico, hanno preferito rivolgersi al guaritore. E’ il caso di Eraclio Vescovo, 67 anni e residente a Istrana in provincia di Treviso; di professione macellaio e specializzato…
Leggi tutto...

Parkinson, vivere, nonostante tutto

Si legge come un giallo, ma non è un giallo anche se c'è un colpevole con la sua "vittima". Come un diario o un'autobiografia, ma non è né l'uno né l'altra. In certi capitoli può sembrare una prosa poetica, dove il ritmo e le immagini avvolgono il lettore. Tutto questo…
Leggi tutto...

Conflitto di interessi permanente nella Sanità

Ero in attesa del giro delle visite in reparto, visto che mi sto specializzando in oncologia medica, e mentre riflettevo su quanto inutile fosse quell’aspettare nel corridoio ho avuto il mio primo incontro con un rappresentante farmaceutico. Un giovane, i pettorali visibili sotto la camicia, occhi chiari e capelli scolpiti…
Leggi tutto...

Gli imbrogli di Big Pharma, lo Stato al contrattacco

Finalmente lo Stato cerca di ribellarsi nei confronti dello strapotere dell'industria farmaceutica che pur di realizzare immensi profitti ha posto in essere comportamenti anti-concorrenza, come dimostrano gli esposti all'antitrust. Prodotti fuori brevetto che in media costano il 30-40% in meno di quelli griffati. A gennaio il Consiglio di Stato ha…
Leggi tutto...