La politica deve ripartire dall'associazionismo

L'Italia è un Paese di oltre 330mila realtà no profit, 778mila dipendenti, 5 milioni e mezzo di volontari, tutti in aumento a doppia cifra rispetto al 2011. Ed è un Paese che, nonostante tutto, ha ancora bisogno di una seria rappresentanza dei lavoratori e degli interessi imprenditoriali, soprattutto oggi, nel mezzo di una rivoluzione tecnologica, nel pieno della globalizzazione, nel mondo che prova a rispondere al cambiamento climatico, anziché ignorarlo. Il commento di Francesco Cancellato sul sito linkiesta.

Il centrosinistra deve ripartire dagli ultimi

Leggi tutto...

Il Medioriente esplode e l'Italia gioca a scacchi

I nostri uomini politici hanno la pessima abitudine di dire e non dire, dal vezzo di menare il can per l’aia, dalla tendenza a tenere tutto in sospeso, di rinviare ogni decisione tra un ammiccamento e una battuta, a cui in questi giorni si assiste nel campo dei vincitori. E allo stesso modo, viceversa, dal silenzio rancoroso o imbarazzato da parte di chi gode al momento di una minore fortuna. L'editoriale del prof. Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere della Sera.

Un'Italia assente, senza un ruolo in Europa e nel mondo

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS