Il rottammatore fa fuori Scaroni, Conti e Sarmi

Pochi in Italia pensavano fino a qualche giorno fa che il governo potesse spazzare via l'eredità degli Scaroni (Eni) e dei Conti (Enel), dei Sarmi (Poste) e dei Pansa (Finmeccanica). Tira aria nuova tra i boiardi di Stato. Nessuno sarà più sicuro di avere conquistato in via definitiva il posto di presidente o di amministratore delegato. Ecco a tal proposito un articolo di Francesco Manacorda su La Stampa

Nomine negli enti pubblici, la rivoluzione di Renzi

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS