Cara Unione Europea, così davvero non va

L'Europa non esiste

Se vuole sopravvivere, se vuole cercare di diventare un vero corpo politico,cioè un'entità coesa, tenuta insieme da un legame autentico, e perciò capace di un'azione efficace, l'Europa ha una sola strada davanti: quella di una stagione costituente radicale, audace. In mancanza di ciò, su troppe cose che contano continueremo ad andare in ordine sparso, magari a raccontarci la favola che tanto a «fare l'Europa» ci pensa il programma Erasmus, aspettando che inevitabilmente qualcuno prima o poi però,con le buone o con le cattive, decida di uscire dall'Unione e di chiederne il fallimento. Un editoriale di Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere della Sera.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS