Il caos che il Sì non ha previsto

Appare illusorio che il taglio del numero dei parlamentari di per sé solo possa bastare a innescare la governabilità, guardandosi alle (altre) proposte di riforma costituzionale è dato di vedere poco o nulla al riguardo. Anzi, non è dato modo di reperire nemmeno taluni aspetti su cui vige ampio consenso, come ad esempio il superamento del bicameralicmo paritario (...) Verrebbero toccati i quorum di garanzia e in tutte le circostanze in cui siano richieste maggioranze qualificate e valori numerici assoluti, specie a tutela delle minoranze (articoli 62, 64, 72, 73, 79, 94 della Costituzione) e della stessa organizzazione interna del Parlamento, non escluse le dinamiche procedimentali delle Camere (con la riduzione, tra l'altro, dei componenti e, correlativamente, dei quorum deliberativi delle commissioni parlamentari). Il commento di Lara Trucco su il Sussidiario.

Referendum, sarà caos e non si risolvono i problemi del Paese

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS