Con questo governo andremo a sbattere

Serve un progetto serio e unitario per l’alternativa democratica e contro gli affossatori dell’Italia, a partire dal Pd che ha retto bene o male il paese negli ultimi anni e poi con quella parte di centrodestra che non si rassegna a Salvini e Meloni. E anche con Matteo Renzi, Carlo Calenda, Emma Bonino,Marco  Bentivogli, Stefano Parisi, Mara Carfagna, con i liberali e i socialisti, con gli ambientalisti e la generazione Greta, con i sindacati e gli imprenditori, con l’Italia che lavora e che produce, viva l’italia, l’Italia che resiste. Il commento di Christian Rocca, direttore de Linkiesta.

L'Italia sta sprofondando nell'abisso, serve l'aiuto di tutti

Leggi tutto...

Opportunità ma anche rischi per il Conte 2

Il governo Conte 2 è il risultato di una operazione di grande abilità politica, che mette fuori gioco Matteo Salvini e i suoi deliri sovranisti, restituisce alla democrazia parlamentare le sue prerogative, mette finalmente al mondo quell’alleanza “naturale” tra Pd e M5s strangolata nel 2013 dall’intemperanza grillina e nel 2018 dai popcorn renziani, riunifica il popolo del centrosinistra transfugo nella protesta pentastellata o disperso nell’astensione, restituisce al Pd il suo ruolo di perno del sistema politico e di “partito della nazione”. Il commento di Ida Dominijanni sul settimanale Internazionale.

Scommesse su Conte 2

Leggi tutto...

I pregi non riconosciuti della scuola italica

  • Pubblicato in Cultura

La scuola italiana è migliore di quel che, a prima vista, si potrebbe pensare. Il punto non sia fare lavorare gli studenti in esperienze come McDonald’s, ma pensare a come rivalutare il liceo, che fornisce un curriculum di enorme qualità e di dissonante originalità rispetto agli standard internazionali. Neanche ad Eton studiano filosofia e storia dell’arte bene come nelle scuole pubbliche italiane: perché non valorizzare questa specificità nel contesto di un capitalismo moderno, più networked e digitale? L'opinione di su Il Sole 24 Ore.

Contrordine, i licei italiani sono i migliori

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS