Si prepara una maggioranza per il dopo-Draghi?

Si prepara una maggioranza per il dopo-Draghi?

I nostri politici pensano già al dopo-Draghi!

Attenzione a quanto sta dipanandosi sottotraccia in queste ore nella politica italiana. A fronte di dati macro che richiederebbero un Governo in carica e non in campagna elettorale permanente (...) Che dire della politica rispetto ai solidi legami tra la Lega e il partito di Vladimir Putin?  Una nuova, eterogenea ma meno spuria maggioranza di governo stia di fatto già nascendo per il dopo-Draghi. Il commento di Mauro Bottarelli su il Sussidiario.