Alti e bassi sul settennato di Mattarella

Alti e bassi sul settennato di Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sospende il giudizio su se stesso. “Non spetta a me dire quanto io sia riuscito ad adempiere a questo dovere”, ha spiegato in tivù. Visto che non compete a lui, allora proviamoci noi. Iniziando da una domanda banale, la più scontata: come arbitro è stato sempre imparziale oppure ha fatto pendere il piatto della bilancia? Il quesito si giustifica in quanto nel 2015 Mattarella era stato indicato anzitutto dal Pd, e poi perché non ha voluto sciogliere le Camere quando votare avrebbe fatto comodo al centrodestra. Il commento di Ugo Magri su Huffington Post.

Luci e ombre su Sergio Mattarella? Scrive Magri