Il M5s è unito sul no a Draghi al Colle

Il M5s è unito sul no a Draghi al Colle

Se Mario Draghi non va al Colle, il Movimento 5 Stelle dovrà digerire qualche altro profilo tutt’altro che gradito. Perché tra qualche giorno bisognerà fare i nomi. E sul tavolo c’è l’eterna “ipotesi Amato”, che sta prendendo quota negli ultimi giorni, come un possibile compromesso, e resta in piedi il nome di Pier Ferdinando Casini, entrambi simbolo della “vecchia politica”, di tutto quello che è stato combattuto dagli adepti di Beppe Grillo. Il commento di Stefano Iannaccone su Huffington Post.

Parlamento nel caosi, Draghi rischia sia il Colle sia Chigi