Gli attacchi a Renzi cambiano l’elezione di febbraio

Gli attacchi a Renzi cambiano l’elezione di febbraio

Solo gli sprovveduti pensano che in politica i numeri non contino. I numeri sono tutto, specie in passaggi complicati come l’elezione di un Capo dello Stato in Italia (...) Centrodestra in vantaggio, con 450 voti (voto più, voto meno), rispetto all'alleanza giallorossa, stimata intorno ai 420 voti (...) Carlo Calenda: "C'è il tentativo di mettere Renzi all'angolo prima dell'elezione del Quirinale, e un paese così mi fa abbastanza schifo".Il commento di Anselmo Del Duca su il Sussidiario.

La lotta per il Quirinale in cima ai pensieri dei partiti