Gli errori di prospettiva del Pd zingarettiano

Gli errori di prospettiva del Pd zingarettiano

Il terremoto in corso obbliga a un riesame di tutto ciò che è accaduto, sotto la protezione, per dir così, di Mario Draghi, per una specie di tregua mentale che permetta a tutti di ripensare lo stato delle cose e le prospettive per il futuro, con la pandemia in pieno corso. Il commento di Biagio De Giovanni su il Riformista.

Zingaretti si dimette, il popolo democratico in affanno