Francia e Germania al capezzale di un’Italia senza Governo

Francia e Germania al capezzale di un’Italia senza Governo

Or che la Patria è ultracentenaria, il professor, avvocato, signor Giuseppe Conte, primo ministro e il signor Luigi Di Maio, ministro degli Affari esteri della Repubblica Italiana, sostituti di Visconti Venosta, i quali abbracciano Haftar, en plein air, sotto gli occhi di tutto il mondo. Abbracciano un avventuriero un tempo guerriero di Gheddafi e ora avventuriero potenzialmente con tutti e con il quale si pensa di stringer patti per procura. Il commento durissimo del prof. Giulio Sapelli, economista, sugli avventurieri a Palazzo Chi e alla Farnesina.

L'Italia nelle corde. Serve inversione di marcia. Subito!