Autocompiacimento di Conte, non ne azzecca più una

Autocompiacimento di Conte, non ne azzecca più una

«Per le Feste tutte le regioni saranno gialle!». Nel giorno dei 993 morti – cifra che nemmeno a marzo fu raggiunta – Giuseppe Conte si è presentato alla ennesima conferenza stampa all’ora di cena con un tono francamente stridente con la gigantesca aura di lutto che sovrasta l’Italia, ribadendo la linea dura e le restrizioni per i giorni di Natale. Ma d’altra parte con quasi mille nuove bare appena sigillate sarebbe stato fuori dal mondo una linea soft. Il commento di Mario Lavia su Linkiesta.

Governo in panne, Conte in stato confusionale