Maggioranza in confusione ed il Belpaese alla deriva

Maggioranza in confusione ed il Belpaese alla deriva

(L'Italia nel pallone, ndr). Nessuno ha un’idea che sia una su come uscire dalla crisi, maggioranza e opposizione aprono interessantissimi fronti polemici sull’istituzione di un imperdibile museo del fascismo a Roma e finanche sulla strage di Bologna di cui pare si sappia tutto anche se gli stessi che dicono che è-tutto-chiaro-vergogna poi titolano a caratteri cubitali sulla strage oscura senza rendersi conto della contraddizione. (...) I populisti di governo e i ciarlatani dell'opposizione stanno affossando l'Italia, con la complicità degli indifferenti, degli opportunisti e di chi si illude di poter lucrare qualche posizione di vantaggio da una situazione senza capo né coda. Possibile che tra tutti gli altri non ci sia nessuno che abbia il coraggio e l'umiltà di organizzare una resistenza politica, civile e democratica per difendere l'Italia? Il commento di Christian Rocca su Linkiesta.

La locomotiva di Conte 2 e Zingaretti sta per deragliare e tutti contenti!