Il premier si pone fuori dalla Costituzione

Il premier si pone fuori dalla Costituzione

"Il nostro sistema costituzionale, a differenza di altri, non prevede la sospensione dei diritti fondamentali né l’attribuzione al governo di poteri straordinari che limitino quelli del Parlamento. Salvo lo stato di guerra, in cui sono le Camere a conferire all’esecutivo i pieni poteri. Tuttavia, una situazione straordinaria può essere affrontata con limitazioni – e non esclusioni – di alcuni diritti fondamentali per bilanciarli con altri. Ad esempio, durante la pandemia, il diritto alla salute rispetto al diritto di circolazione''. La stroncatora dell'ex presidente della Corte Costituzionale Casare Mirabelli intervistato da Federica Fantozzi su Huffington Post

Mirabelli: "Conte si arroga poteri al di fuori della Costituzione''