Maggioranza nel caos, va in onda il salvataggio di Salvini

Maggioranza nel caos, va in onda il salvataggio di Salvini

Dopo la sostanziale bocciatura del progetto di Boccia sugli assistenti sociali che ha lasciato comunque qualche livido nel rapporto fra il ministro pugliese e il Viminale, il voto su Salvini non solo ha dimostrato la mancanza di coesione nella maggioranza ma ha posto, seppure in modo sussurrato, la questione del coinvolgimento di Giuseppe Conte nelle decisioni dell’allora ministro dell’Interno. Ne ha accennato il renzianissimo Francesco Bonifazi ma lo hanno capito tutti: come poteva il premier non sapere cosa faceva il suo ministro? Il commento di Mario Lavia su Linkiesta.

Palazzo Chigi in pieno lockdown, avviso di sfratto al Conte 2