Flat tax e condoni, le illusioni di Palazzo Chigi

Flat tax e condoni, le illusioni di Palazzo Chigi

Parecchie delle risposte che la Lega non sa dare alle esigenze del nord erano paradossalmente arrivate con le politiche economiche dei tanto criticati governi a guida Pd. Al contrario, in quattordici mesi di governo condiviso con il M5s la Lega ha assistito passivamente all’azzeramento della crescita del pil, degli investimenti e dell’occupazione anche nel nord Italia. E ha visto aumentare, anziché ridursi, la pressione fiscale. (...) Con le politiche economiche – per ora molto confuse – della Lega, con una ipotetica disastrosa minaccia di uscire dall'euro e anche soltanto con la continua pretesa velleitaria di piegare la Unione europea e l'Eurozona ad un sovranismo casereccio si alimentano invece le incertezze che scoraggiano le imprese e gli investimenti, nel nord e in tutta Italia.Il comento del prof. Marco Fortis su Il Foglio.

Le bugie che condannano la Lega di Salvini