Di Maio e Salvini, addio a Palazzo Chigi? Deciderà Mattarella

Il presidente della Repubblica Mattarella

L'Europa ci guarda e guardano al Quirinale. Ci spera Jean-Claude Juncker, il primo a temere che finisse male; se lo augura Emmanuel Macron, improvvisamente generoso con un'Italia finora ignorata o contraddetta (le frontiere chiuse a Ventimiglia); ci scommette Angela Merkel che deve al suo presidente della Repubblica se l'Spd si è alfine decisa a larghe intese. Preoccupati, ma in fondo fiduciosi, aspettano anche i mercati. Ma non in eterno, come ha avvertito anche Mario Draghi che, iniettando denaro mese per mese, ha favorito la ripresa qui e in Europa. Insomma, tutti pregano che sia il Capo dello Stato a favorire una soluzione che per adesso non si vede. Appunto, quale? Il commento di Bruno Manfellotto sul Messaggero Veneto.

L'angoscia di Mattarella