Sì al referendum, 30 cent in più in tasca ai poveri

Sì al referendum, 30 cent in più in tasca ai poveri

In Italia, secondo gli ultimi dati ISTAT, ci sono 4. 498.000 persone che vivono sotto la soglia della povertà assoluta. Se vince il sì ognuno di loro avrà 111,16 euro in più in tasca all’anno, ovvero 30,5 centesimi al giorno. La loro vita cambierà radicalmente. Cosa conta la Costituzione di fronte ad un simile traguardo di giustizia sociale? Se l’avesse detto subito che questo è il vero fine della riforma avrebbe ottenuto un plauso unanime. Il commento di Maurizio Viroli, docente di teoria politica.

Referendum, perché votare sì. Ironia di un professore