Il papocchio di Renzi alla prova del referendum

I senatori Barani e Verdini

In un vecchio film interpretato da Alberto Sordi e intitolato Il marchese del Grillo Sordi recita un sonetto orecchiando il poeta romanesco che nei suoi versi principali suona così: "Io so io e voi nun sete un c... / sori vassalli buggeroni/ e zitto. / Io fo dritto lo storto e storto er dritto/ e la terra e la vita io ve l'affitto" (... ) È una buona riforma? Instaura il sistema monocamerale lasciando al nuovo Senato compiti territoriali. Naturalmente i poteri legislativi sono interamente della Camera, così come accade in quasi tutti i Paesi d'Europa. Ma - vedi caso - la nostra è di fatto una Camera di " nominati" dal governo, quindi i poteri legislativi sono di fatto nelle mani dell'esecutivo. L'editoriale di Eugenio Scalfari su la Repubblica.

Mi pare che si attaglia perfettamente al trasformismo italiano quando diventa autoritario.

Il nuovo Senato fa discutere e lo farà per gli anni a venire