La maggioranza silenziosa non esiste più

La voglia dell’«uomo forte» rivelata dai dati del Censis più che di un desiderio di soluzioni dittatoriali o comunque contrarie alla democrazia liberale testimoniano sostanzialmente di qualcosa d’altro: di un’insoddisfazione radicale per il pessimo funzionamento del Paese. È un’insoddisfazione che si accentra su quello che è effettivamente il punto cruciale…
Leggi tutto...

Conte 2 sull'orlo di una crisi di nervi

L’immagine che la compagine di governo sta dando è desolante: divisi su tutto. In queste condizioni la sessione di bilancio arranca, accumulando ritardi clamorosi. Con ogni probabilità per la prima volta nella storia della Repubblica la Camera dovrà accettare a scatola chiusa quanto questa settimana verrà votato al Senato. Un…
Leggi tutto...

Esplosione del Movimento delle Sardine

Fantascenario che certo è una battuta, ma anche un auspicio e la rappresentazione ideale di una società italiana completamente rifondata. Che vuole lasciarsi alle spalle 20 anni e più di cattiva politica, di protagonismi maleducati e incompetenze esibite. Il commento di Giorgio Triani su Lettera 43. Il Movimento delle Sardine…
Leggi tutto...

Furbetti italici all'assalto del reddito di cittadinanza

Secondo l’Ispettorato generale del lavoro, a giugno - quando sono stati raccolti i primi e per ora unici dati ufficiali in materia di reddito di cittadinanza - erano 185 le persone che avevano incassato il RdC senza averne il diritto. Perché in Italia fatta la regola, trovato l'inganno. E' un…
Leggi tutto...

Il M5S e il confitto di interessi. Il suo e di Parisi

Il sipario sulla parabola del professore del Mississippi Mimmo Parisi potrebbe alzarsi o calare del tutto nel cda dell’Agenzia nazionale delle politiche attive (Anpal) del prossimo 25 novembre. L’italoamericano, portato da Luigi Di Maio in Italia alla presidenza di Anpal e presentato nelle convention come guru del reddito di cittadinanza…
Leggi tutto...