La Cina spia i suoi cittadini. Loro lo sanno?

  • Pubblicato in Esteri

Tutti i cinesi sono spiati dal governo di Pechino

Nel mondo ci sono, all'incirca, un miliardo di telecamere di sorveglianza e più della metà si trova in Cina (...) Le telecamere di riconoscimento facciale sono capaci di scannerizzare perfino l’iride di una persona, sembra sempre più difficile scappare alla sorveglianza. Nella regione dello Xinjiang, dove vive la minoranza musulmana uigura, sono stati raccolti 30 milioni di campioni. Il commento di Lorenzo Santucci su Formiche

Leggi tutto...

La Cina sempre meno vicina

  • Pubblicato in Esteri

E cosi, anche grazie al ritorno degli Usa di Joe Biden sulla scena diplomatica mondiale, Usa, Unione Europea, Gran Bretagna, Canada, Australia e Nuova Zelanda hanno promosso lo scorso marzo un pacchetto di sanzioni mirate nei confronti di Pechino per denunciare le massicce violazioni dei diritti umani nei confronti della minoranza uigura nella regione del Xinjiang. Era dai tempi del massacro di Tienanmen che l’Europa non imponeva sanzioni alla Repubblica Popolare Cinese. Il commento di Gianni Vernetti su Huffington Post.

Ue, la Cina si allontana

Leggi tutto...

In pericolo le relazioni Ue - Cina

  • Pubblicato in Esteri

A 32 anni dai fatti di Piazza Tienanmen, l’Unione Europea è tornata a sanzionare la Cina. E lo ha fatto in coppia con gli Stati Uniti. Nel mirino dell’inedita risposta coordinata delle democrazie liberali, ci sono le azioni repressive di Pechino, dagli oltre 9.000 arresti durante le proteste di Hong Kong del biennio 2019-2020 alla continua violazione dei diritti umani e civili della minoranza islamica e turcofona degli uiguri, nella regione autonoma di Xinjiang. Il commento di Alessandro Maran su il Riformista.

Xinjiang, diritti umani violati. Si inasprisce il contrasto Ue-Cina

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS