May, addio alla Ue. I costi per l'Italia

  • Pubblicato in Esteri

Vi ricordate una sola dichiarazione in campagna elettorale in cui qualunque politico ha detto come avrebbe coperto i 13 miliardi mancanti del Regno Unito nel budget dell’Unione, se tagliando le spese come vogliono fare scandinavi e orientali, o aumentando i contributi netti dei ventisette Paesi rimasti nell’Unione, come vorrebbe la Germania, sfondando il muro dell’1%, come vorrebbe la Germania? E se tagli devono essere, abbiamo idea di dove tagliare? Il commento, sconsolato, di Francesco cancellato sul sito www.linkiesta.it.

Il bilancio dell'Unione Europea, i rischi per l'Italia

Leggi tutto...

Minenna: "abbandonare l'euro costerebbe caro"

- Prof. Minenna, si può davvero uscire dall’euro?  

«Tecnicamente sì, si può, ma non è una passeggiata, bisogna valutare i pro e i contro. Nel 2011, se avessimo avuto un piano B, sarebbe stato molto meno costoso di oggi. Da allora sono state firmate una serie di regole per nazionalizzare i rischi delle nostre banche e del nostro debito pubblico, per cui oggi un’uscita sarebbe assai più onerosa rispetto al 2011». L'intervista diJacopo Iacoboni al prof. Marcello Minenna

Parla Minenna, uscire dall'euro si può, valutare i rischi

Leggi tutto...

L'Ue tira un sospiro di sollievo, l'economia cresce

È un buon momento per l’Europa. Non solo l’economia migliora (i primi dati suggeriscono che la crescita nel secondo trimestre potrebbe essere stata la migliore da sei anni in qua) ma migliora anche l’opinione dei cittadini verso le istituzioni europee. Persino in Gran Bretagna se si votasse oggi il 54 per cento sarebbe per rimanere nell’Unione europea (risultati di un sondaggio condotto dal Pew Research Center nella primavera scorsa). Non c’è un Paese, tranne la Grecia, dove la percentuale di chi giudica favorevolmente l’Europa sia inferiore al 50 per cento. L'editoriale di Francesco Giavazzi sul Corriere della Sera.

L'Europa si sta rialzando? Occorre non trradire le prospettive

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS