Medioriente, l'Iran spiazza gli Usa di Trump

  • Pubblicato in Esteri

Rouhani spiazza Trump. Una forza di sicurezza per il Golfo in cooperazione con gli altri Paesi della Regione. A proporla sarà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite la prossima settimana il presidente iraniano. Una forza di sicurezza per il Golfo in cooperazione con gli altri Paesi della Regione. La forza condivisa alla base della “Coalizione per la speranza”. . Lo ha annunciato i Rouhani parlando di “un’iniziativa che coinvolgerà i paesi dell’area al fine di formare una coalizione che garantisca la sicurezza”.  “I paesi della regione sono in grado di provvedere da soli alla sicurezza del Golfo Persico, del mare di Oman e dello Stretto di Hormuz”, ha sottolineato il presidente iraniano aggiungendo che “i nemici continuano a mentire e dichiarare che sono loro a garantire la sicurezza”. “Ma se stanno dicendo la verità - ha incalzato Rouhani - perché hanno dovuto inviare nell’area una così grande quantità di armi pericolose?”. Il commento di Umberto De Giovannangeli su Huffington Post.

Medioriente in fiamme, Rouhani batte Trump 1 a 0

Leggi tutto...

Trump e Arabia Saudita vogliono giocare alla guerra

  • Pubblicato in Esteri

E vai con il Golfo del Tonchino e il famoso “incidente” (“raccontare a tutta la gente del tuo falso incidente”, copyright Edoardo Bennato) che il presidente Lyndon Johnson inventò quasi dal nulla per convincere il Congresso a dargli il permesso di far guerra al Vietnam. Ma i lampi che sfrigolano sullo Stretto di Hormuz, il pertugio tra Iran ed Emirati Arabi da cui passa un terzo del greggio commerciato nel mondo, evocano più recenti e assai più insidiosi ricordi. Il commento di Fulvio Scaglione sul sito Linkiesta.

Medioriente, soffiano impetuosi venti di guerra

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS