La Scommessa Suprema di Trump

  • Pubblicato in Esteri

Chi si oppone alla decisione di Trump, insiste sul fatto che la composizione Corte suprema non dovrebbe essere risultato delle scelte della minoranza: e invece con la scelta di Trump lo sarebbe. Questo presidente, non va dimenticato, alle ultime elezioni ha perso il voto popolare: più persone hanno votato per la sua avversaria che per lui. È alla Casa Bianca grazie ai meccanismi della legge elettorale. Ma non si sente limitato da questo e va avanti, dicendo ai suoi sostenitori che sceglierà una donna e tenendo l’attesa alta sul nome. (...) La scelta di riempire la Corte suprema di conservatori potrebbe anche rivelarsi dannosa per i repubblicani, spingendo alle urne quelli che credono che questo organismo debba restare bilanciato. Il commento di John Flegener su Huffington Post.

Trump gioca scorretto, vuole un suo giudice alla Carte Suprema

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS