Aiuti all'Italia, la Nato prima di Russia e Cina

  • Pubblicato in Esteri

Il 25 marzo l’Eliseo ha fatto trapelare un commento abbastanza eloquente del presidente Emmanuel Macron:«La Francia ha donato un milione di mascherine all’Italia, quanto la Cina. Basta dare cazzotti all’Europa», e la Commissione europea ha pubblicato sui suoi account social delle card per confrontare gli aiuti inviati all’Italia dagli altri Stati membri con quelli inviati da Pechino. I commento di Francesco Maselli su Linkiesta.

Più di Cina e Rusia fa la Nato perl'Italia

Leggi tutto...

Gli Usa di Trump all'attacco del Vecchio Continente

  • Pubblicato in Esteri

Trump ripete con più forza quanto già detto da vari suoi predecessori, e cioè che gli europei devono contribuire di più alla Nato, ma vorrebbe sfasciare l’Unione Europea che della Nato è storicamente un controaltare, per trattare commercialmente one to one, da Paese a Paese tagliando fuori Bruxelles, posizione estremamente vantaggiosa per Washington, al punto che proporla richiede notevole faccia tosta. Ma paga, in voti, con l’elettorato del Midwest. I commento di Mario Margiocco su Lettera 43.

Vecchia Europa datti una messa, svegliati! Rischi di affondare

Leggi tutto...

Le difficolta' della Germania, per la Ue allarme rosso

  • Pubblicato in Esteri

A complicare la scena a Berlino non c’è soltanto la sfida dei nazionalisti della super-destra di Alternative für Deutschland ai democristiani tedeschi, Cdu e Csu, insidiati nel loro elettorato più conservatore (...) Insieme alla diversa aritmetica parlamentare, già un rompicapo, vi è un quarto elemento: non c'è più, o sta rapidamente svanendo, il mondo di sicurezze multilaterali che hanno assicurato alla Germania il suo miracolo e del quale restano ormai una Nato malconcia e un'Unione europea che la Germania deve o rafforzare, assumendo (con altri, ma come perno del tutto) la leadership del suo rinnovamento, o lasciare languire. Come in sostanza sta facendo da anni. Il commento di Mario Margiocco su Lettera 43.

Il momento no della Merkel, un grande problema per l'Unione Europea

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS