Erdogan in difficoltà con l'amico Putin

  • Pubblicato in Esteri

Il Cremlino ha fatto sfilare due fregate lanciamissili «dagli stretti del Bosforo e del Dardanelli», mandate di rinforzo alla «task force della marina russa di stanza permanente nel Mediterraneo» Ufficialmente, Mosca nega che i caccia russi – da sempre di sostegno nei raid all’aviazione sguarnita di Assad – fossero impegnati nell’area della strage dei militari turchi, ribadendo tuttavia che questi si trovavano «tra le formazioni dei terroristi».Il commento di Barbara Ciolli su Lettera 43.

Caos siriano, Russia e Turchia ai ferri corti

Leggi tutto...

Stati Uniti, miliardari in lotta per la Casa Bianca

  • Pubblicato in Esteri

Con una propaganda che solo l’ex sindaco di New York si può permettere, e l’attestato degli enormi successi da esibire per gli States, Bloomberg conta di spianare il tycoon che dal 2017 mette a soqquadro la Casa Bianca. Con la sua potenza di fuoco è convinto di essere l’unico a poterlo battere. (...) Bernie Sanders sentenzia «disgustato» che «i multimiliardari non andranno lontano in queste elezioni». Che in una settimana Bloomberg abbia iniettato 34 milioni di dollari in video, manifesti e altre pubblicità a tappeto inorridisce il senatore indipendente del Vermont. Il commento di Barbara Ciolli su Lettera 43.
Presidenziali Usa, Bloomberg contro Trump

Leggi tutto...

Trump, via libera ad Erdogan per l'invasione della Siria

  • Pubblicato in Esteri
Di nuovo gli errori dell'Iraq. Si è combattuto e si combatte per liberarsi. O per solidarietà verso i curdi e contro la piaga dell’Isis, minaccia anche per l’Occidente. Nel Rojava dove Erdogan intende aggredire il suo «problema curdo» e spedire, in prospettiva, parte degli oltre 3 milioni e mezzo di siriani riparati in Turchia dal 2011, vivono anche assiri, turkmeni, arabi, distinti anche tra minoranze religiose yazide e cristiane. Chi abita la regione autonoma è contro l’invasore turco e la violenza dei ricollocamenti di migliaia di siriani in gran parte originari di aree più meridionali. Creare questa miscela, nella Siria appena e solo precariamente pacificata, «è come ripetere l’errore. Il commento di Barbara Ciolli su Lettera 43.


Trump da l'Ok ad Erdogan per l'attacco ai curdi siriani

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS