Trump non sa nulla di economia

  • Pubblicato in Esteri

Donald Trump di economia e di politica monetaria non capisce nulla. Il severo giudizio arriva dall'ex presidente della Fed Janet Yellen, che in una intervista radiofonica ha parlato di "mancanza di comprensione" da parte del presidente del lavoro portato avanti da una banca centrale e delle basi dell'economia. "Dubito che sia in grado anche di dire che gli obiettivi della Fed, fissati dal Congresso, sono quelli della piena occupazione e della stabilità dei prezzi". L'articolo sul sito Huffington Post.

 

Scenario economico mondiale a rischio, Trump inadeguato

Leggi tutto...

Un'Italia invertebrata

Non credo che ci siano altri Paesi in Europa dove un autorevole perché popolarissimo rappresentante del partito di maggioranza e di governo (sto parlando di Alessandro Di Battista) possa tranquillamente sostenere che «Trump in politica estera è il miglior presidente degli Usa incluso quel golpista di Obama», o che in Venezuela l’Italia non debba schierarsi con l’opposizione a un caudillo sciagurato il quale ha costretto all’esilio più di tre milioni di persone, ne ha arrestate migliaia, uccise a centinaia e sta portando la sua nazione alla rovina economica. Il commento del prof. Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere della Sera.

L'Italia, in Europa, è sempre più isolata

Leggi tutto...

Trump minaccia Putin, il mondo sempre più a rischio

  • Pubblicato in Esteri

Vladimir Putin ha detto alcune cose che non tutti gradiscono. Per esempio, che «il mondo sottovaluta la possibilità di una guerra nucleare», la quale «potrebbe portare alla fine della civiltà e forse alla fine del pianeta», e che sta prendendo piede l’idea di «usare armi nucleari a bassa potenza per uso tattico». Ha dileggiato il giusto («Se arriveranno i missili in Europa, poi l’Occidente non squittisca se reagiremo: dobbiamo garantire la nostra sicurezza») e tributato un omaggio appena formale al dovere dell’ottimismo: «Confido che l’umanità avrà abbastanza buon senso da evitare il peggio». Cin cin, Buon Natale. Il commento di Fulvio Scaglione sul sito linkiesta.

Ai ferri corti Trump e Putin. E l'Europa? Brilla per il suo colpevole silenzio

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS