Aida, la potenza dello spettacolo

La gente affluiva dentro il teatro dell’Arena come miele umano che riempie ogni spazio, caricando di spirito d’attesa le poche decine di minuti che mancavano per l’inizio del grande spettacolo dell’Aida. L’opera divisa in quattro atti e tradotta in musica da Giuseppe Verdi sulle parole del Libretto di Antonio Ghislanzoni,…
Leggi tutto...

Nova: un’esplosione dentro di noi

Qual'è il rapporto tra il corpo e la mente? Qual è "l'anima del cervello"? Chi meglio di un neurologo o di un neurochirurgo saprebbe formulare e rispondere a domande come queste? Quanti pensieri, quante idee si formano nella nostra testa, guidano le nostre azioni, ma a volte sfuggono ad un…
Leggi tutto...

Lo stradario aggiornato di tutti i miei baci

Un macho che dà del lei ad una donna prima di un’appassionata notte d’amore è una figura sicuramente misteriosa, forse un po’ camaleontica, ma che sicuramente incuriosisce. Se poi si aggiunge che questo è un prestante maschio siciliano, dallo sguardo intrigante, viene spontaneo interrogarsi su chi è la sua compagna.…
Leggi tutto...

Oliviero Toscani, professione fotografo

Un’estate assolata che brucia, dentro temperature che in città sembrano liquefarci, mentre la Natura, sia la verde montagna con i suoi freschi torrenti e le bianche pietraie, sia le spiagge con il mare ed i suoi luminosi azzurri, sembra restituirci la sua bellezza e varietà. Una Natura che possiamo ora,…
Leggi tutto...

I miei stupidi intenti

Il volto di profilo di una Faina, sulla copertina blu notte del libro di uno degli scrittori finalisti al Premio Campiello, dove si nota anche l’elegante contrasto fra il marrone ed il bianco del suo mantello, cattura l’attenzione per la sua posizione eretta e statica, simile a quella di un…
Leggi tutto...