Quanto costerà la ricostruzione dell’Ucraina

Quanto costerà la ricostruzione dell’Ucraina

«Tre i compiti principali per avviare la ricostruzione»: ripulire le aree piene di mine e altri ordigni e detriti esplosivi», e già prima di questa guerra il ministero della Difesa ucraino stimava il costo dello sminamento della sola regione del Donbass, invasa dalla Russia nel 2014, a 650 milioni di euro (...) Poi bisognerà provvedere a risolvere la criticità legata agli sfollati interni». Al momento gli sfollati ucraini superano i 7 milioni (altri 4,5 milioni sono fuggiti dal Paese): la Kyiv School of Economics stima il valore delle abitazioni distrutte in circa 29 miliardi di dollari. E allo stesso modo sarà necessaria la ricostruzione delle infrastrutture danneggiate e delle strutture industriali – centrali elettriche, fabbriche, ponti, strade. Il commento di  Alessandro Cappelli su Linkiesta.

Un Piano Marshall per l'Ucraina. Chi paga?