La Cina di Xi preoccupata per la variante Delta

La Cina di Xi preoccupata per la variante Delta

La Cina trema per il ritorno del Covid e chiude 38 distretti della città di Guangzhou, l’antica Canton, capitale della popolosa regione del Guangdong, confinante con Hong Kong; una città con status di prefettura con quasi 15 milioni di abitanti. Isolata nelle scorse ore anche una la comunità di Zhongnan nel distretto di Liwan. L’origine di questo nuovo focolaio è stata infatti individuata dopo che una donna di 75 anni, che lo scorso 21 maggio aveva cenato in un ristorante di dim sum proprio a Liwan, si è sentita male. Sottoposta a tampone, il test ha rivelato che lei e gli altri commensali presenti sono stati infettati dalla cosiddetta “variante Delta” del Covid-19, isolata per la prima volta in India. Il commento di Marco Lupis su Huffington Post.

Dalla Cina con terrore, Covid 19 non ancora sconfitto