Ungheria e Polonia, mossa anti-Ue

Ungheria e Polonia, mossa anti-Ue

«Torniamo in modalità di crisi». La mette così un alto diplomatico Ue per commentare quello che si è consumato lunedì: il clamoroso stop di Ungheria e Polonia sia al prossimo bilancio 2021-27 sia soprattutto al Piano di rilancio da 750 miliardi. Il commento di Giovanni Maria Del Re su Avvenire. 

Recovery a rischio, colpa di Ungheria e Polonia