L’Europa esporta i danni ambientali in altri Paesi

L’Europa esporta i danni ambientali in altri Paesi

Gli ambiziosi provvedimenti del Green Deal sembrano più una facciata, visto che l’Unione Europea dipende fortemente dalle importazioni agricole: nel mondo, è seconda solo alla Cina. Questo permette di produrre in modo meno intensivo all’interno dei confini, ma costringe poi a importare da Paesi che hanno leggi molto più permissive delle nostre. Il commento di Mariella Bussolati su Business Insider.

Un'Europa nelle sue politiche dal verde molto sbiadito