Le speranze del futuro dell'Europa riposte in Frau Merkel

Le speranze del futuro dell'Europa riposte in Frau Merkel

L’Europa resta di fronte a un bivio, a un’alternativa ultima e perciò definitiva. Che proprio questo periodo coincida con la presidenza tedesca, cominciata il primo luglio, sembra un sincronismo segreto, una coincidenza per nulla casuale, quasi una sorta di nemesi storica. (...) Le democrazie nazionali sono sempre più incapaci di affrontare le questioni che trascendono ormai i singoli stati. Una leadership europeista non può non agire in questo spazio politico transnazionale. È qui che deve delinearsi la nuova forma politica dell'Europa in grado di rispondere anche al suo decisivo ruolo globale.Il commento di Donatela Di Cesare su L'Espresso.

I Paesi del Mediterraneo salveranno l'Unione Europea