L'Unione Europea anello debole tra Usa e Cina

L'Unione Europea anello debole tra Usa e Cina

Sembra che la Cina guardi all’Ue come un cane che abbaia ma non morde, forse anche grazie ai molti governi filo-cinesi presenti al suo interno. Questa situazione non è sana. Gli interessi strategici dell’Europa richiedono una rivitalizzazione del rapporto transatlantico. L’Europa non è oggi in grado di affrontare con successo le tante crisi che si sviluppano ai suoi confini orientali e meridionali, senza un deciso appoggio americano. L'opinione di Stefano Silvestri, direttore editoriale della rivista Affari Internazionali, su Formiche.

Silvestri: "Attenti alla Cina