I sei mesi di Angela Merkel presidente dell'Europa

I sei mesi di Angela Merkel presidente dell'Europa

Ma tutto gira intorno ad una sola questione cruciale che, complice la crisi del Covid, Angela Merkel ha intuito: le regole attuali, siano il rigore fiscale o l’unanimità di voto in sede di Consiglio europeo, non garantiscono più la sopravvivenza del progetto europeo. Serve un’altra Europa, un’Europa unita e solidale contro il mondo esterno. «Il Covid ci ha messo di fronte a una crisi esistenziale, ed è per questo che la Germania ha preso un’iniziativa che nessuno si aspettava», dice Michael Clauss, diplomatico di lungo corso e rappresentante della Germania presso le istituzioni europee. Il commento di Federica Bianchi su L'Espresso.

Il futuro dell'Europa nella mani di Angela Merkel