Casa Bianca, Donald sempre più isolato

Casa Bianca, Donald sempre più isolato

Il 3 giugno 2020 passerà alla storia negli Stati Uniti d’America che, ora come non mai, si trovano davanti ad un bivio esistenziale. Ieri, l’ex segretario della Difesa, nonché ex mitico generale a quattro stelle dei Marines, James Mattis, ha rotto il silenzio. Molti ricorderanno la valanga di critiche che l’alto ufficiale si era attirato dopo aver pubblicato, una manciata di mesi dopo il pensionamento abbastanza rocambolesco, il suo libro “Call Sign Chaos”, basato sull’importanza della leadership, ma privo di alcun riferimento ai suoi due anni turbolenti al Pentagono. Il commento di Federica Saini Fasanotti su Formiche.

Ex amici di Trump hanno trovato il coraggio di opporglisi