Si rinnova il sogno europeo, un'Europa piu' unita fa paura

Si rinnova il sogno europeo, un'Europa piu' unita fa paura

Non accadeva da molti anni che si discutesse di un disegno forte per il futuro dell’Europa. Interpella tutte le più importati voci europee, comprese quelle delle Chiese e dei cristiani. E l’Italia? Da quando è esplosa l’emergenza Covid 19, molti italiani hanno protestato per la mancanza di solidarietà europea. Ma è troppo facile, quando ciò coincide con i propri interessi immediati. Più delle chiacchiere degli euroscettici, preoccupa il silenzio degli europeisti: abituati da anni a lamentarsi per le delusioni che vengono da Bruxelles, sembrano incapaci di vedere i segnali di cambiamento e di cogliere il kairós. Il commento di Agostino Giovagnoli su Avvenire.

Il risveglio dell'Unione Europea