Con la Von der Leyen cambierà l'Europa?

Con la Von der Leyen cambierà l'Europa?

Il nuovo presidente della Commissione, che ha preso il posto  di Jean Claude Juncker, non avrà vita facile dovendo fare ora i conti con una pazza maggioranza europeista che alla sua prima prova di forza ha dimostrato di non essere in grado di governare con fermezza i pazzi egoismi nazionali (i parlamentari del Pd sostengono che ad aver tradito sono stati proprio i socialisti e fra tedeschi, francesi, belgi, olandesi e greci circa un terzo dei voti del Pse sono andati perduti). Il commento di Claudio Cerasa su Il Foglio.

Una donna (emula della Merkel) a Bruxelles