La questione curda, un nodo da sciogliere

La questione curda, un nodo da sciogliere

Il mondo occidentale (Stati Uniti ed Europa) non si è ancora accorto, a quanto pare, che difendere i curdi in Medio Oriente è nel proprio interesse. In politica internazionale, spesso, «ciò che è moralmente giusto» e «ciò che è politicamente conveniente» divergono. Quando ciò accade la convenienza batte sempre la giustizia: facciamo immancabilmente ciò che ci conviene anziché ciò che sarebbe giusto fare. L'editoriale di Angelo Panebianco sul Corriere della Sera.

I Curdi hanno bisogno di uno Stato